Skip to content

Il manipolo

Condividi il post

Share This Post

Quando mi sono sentito dire da un amico manager che avrebbe avuto bisogno di un “manipolo” di soldati per superare il momento difficile, ho subito pensato in modo negativo.
La parola usata mi evocava significati non positivi e addirittura inappropriati ed inopportuni.
L’amico sorridendo mi ha spiegato che il manipolo per lui era una concetto positivo, di aiuto e supporto. Una strategia vincente in una battaglia che aveva regalato all’esercito romano molte vittorie. Il manipolo è la base della coorte, cantata nel nostro inno nazionale e contiene significati di aiuto, coordinamento, supporto e protezione.
Mi è parso un concetto interessante su cui riflettere in questi tempi turbolenti!
Da Wikipedia:
“Durante la seconda guerra sannitica, tra il 321 e il 315 a.C., Roma raddoppiò la leva, passando da due a quattro legioni, divise ognuna in 30 manipoli, cioè reparti di fanteria di ridotte dimensioni, fatti per muoversi in maniera molto dinamica, composti da quattro file: veliteshastatiprincipes e triarii. Nella tattica manipolare la seconda linea (gli Hastati) proteggeva la ritirata dei resti della prima linea (i Velites), la terza aiutava la seconda e così via; l’esercito romano era, quindi, molto più manovrabile degli altri e riusciva a portare anche più di un assalto, a differenza di quello degli avversari. Secondo la tradizione, la tattica manipolare fu introdotta nell’esercito romano da Marco Furio Camillo. Il manipolo rimase l’unità base dell’esercito fino alla seconda guerra punica, prima ancora della riforma di Gaio Mario che crea una nuova unità detta cohors cioè la coorte ovvero l’unione di tre manipoli.”
 
 
 

Newsletter

Non perderti nulla! Iscriviti per ricevere notizie.

Professione Coach

Professione coach

Professione coach Viaggio all’interno della mente di un coach per scoprire, imparare e fare propri
Continua a leggere...
Guidare la mente

Guidare la mente

Guidare la mente La potenza delle parole nella programmazione dei comportamenti Scopri come è possibile
Continua a leggere...
Leadership e carisma

Leadership e carisma

Leadership e carisma Trasformarsi in leader solidi oltre la mente e la razionalità La vera
Continua a leggere...
Analis transazionale

Analisi transazionale. Sviluppare una personalità solida e risolvere ogni blocco al nostro possibile

Analisi transazionale Sviluppare una personalità solida e risolvere ogni blocco al nostro possibile Scoprire le
Continua a leggere...

Newsletter

Non perderti nulla! Iscriviti per ricevere notizie.

Molto altro

Cosa succede nella mente dell’uomo più veloce del mondo…

… mentre corre i 100 metri più veloci del pianeta. Usain Bolt ci stupisce ancora raccontando cosa accade nella sua testa nei 9 secondi e 58 centesimi dei quali la
Continua a leggere...
Pillole di wave 05

Pillole settimanali di Wave #5

Comprendere come si manifestano a noi stessi le emozioni è il primo passo per realizzare una vera intelligenza emotiva e migliorare le nostre performance. Il fatto è che le emozioni
Continua a leggere...

Un anno su un iceberg per capire il mondo: la nuova sfida di Alex Bellini.

Vivere un anno su un iceberg per comprendere i cambiamenti climatici e vivere la sfida dell’avventura come un metodo di apprendimento e crescita. Questo è il nuovo progetto di Alex Bellini. Un
Continua a leggere...

Vuoi dare energia la tuo Business?

mandaci un messaggio e resta in contatto
Simone Sistici diventa wave coach

SIMONE SISTICI CONTATTI

Bologna

Bologna

info@simonesistici.it

Inviaci la tua richiesta in qualsiasi momento!

Ciao! Ti stavo aspettando

Compila il form o, se preferisci, inviaci una email