Sbagliando si impara? Non proprio. A volte sbagliando si impara solo a sbagliare. Per migliorare è necessaria una visione lucida del fatto che nessuno è perfetto e che l’errore è parte della vita.

Sotti questo profilo l’errore è di certo uno dei nostri grandi maestri. Avere la capacità di accettare e osservare gli errori che commettiamo come fossero lezioni è una parte importante del processo di evoluzione e di crescita di ognuno di noi.

In questa settimana di coaching impareremo dai nostri errori sviluppando l’ottava competenza del sistema WAVE: la flessibilità mentale. Utilizzare apertura mentale è infatti la competenza che ci permette di migliorare, di crescere ed imparare… guardando negli occhi i nostri errori!